Riflessi al Salone del Mobile di Milano 2018 con tante novità tra arte e design… superfici inedite, create per degli oggetti d’arredo unici ed esclusivi.

Fra le novitá proposte vi sono le nuove finiture artistiche in resina, applicate artigianalmente, destinate a caratterizzare la madia “Essenzia” ed i piani tavolo “Shangai”. Per la lavorazione viene utilizzata la pregiata resina epossidica, top fra i polimeri termoindurenti con reazione a freddo.
Le potenzialità espressive e l’adattabilità a diverse esigenze fanno della resina un prodotto che sempre più si avvicina alle esigenze del vivere contemporaneo.

Nuove forme irregolari e sinuose sono protagoniste grazie alla malleabilità, duttilità e fusibilità dei materiali.
Esse si ottengono tramite il riscaldamento del cristallo ad elevate temperature che permettono a quest’ultimo di assumere qualsiasi aspetto. Prendono forma così lo specchio Andromeda o le nuove ante per la madia Picasso.

Nella madia Century, originale versione della collezione di madie Segno, il mobile diventa veicolo di comunicazione, tema caldo della contemporaneità, con un riferimento di matrice pop al Novecento: la superficie della madia infatti è completamente “rivestita” dalle prime pagine originali dei più importanti quotidiani. Notizie di storia, di cronaca, di costume narrano gli accadimenti e i primi anni del nuovo millennio, creando un grafismo neodecorativo in bianco e nero.

Protagonista anche il minimalismo, come nell’elegante silhouette in legno massello della nuova consolle Cross, impreziosita dal top in ceramica o cristallo.

Riflessi, nuove potenzialità espressive per ambienti esclusivi…

Newsletter
Iscriviti Ora e Risparmia

Promozioni, Offerte e Novità Arredamenti Di Giuseppe

con Noi la Tua Email è al Sicuro