Bonus Mobili anche per le giovani coppie per il 2016!

L’agevolazione fiscale #casaconviene è indirizzata alle giovani coppie e consente di detrarre dall’Irpef la somma spesa per l’arredamento destinato alla propria abitazione principale, anche se questa non è stata soggetta a ristrutturazioni.

Più precisamente è possibile ottenere una detrazione del 50% ripartita in dieci quote annuali di pari importo per le spese sostenute dal 1° Gennaio al 31° Dicenbre 2016 per un importo che non deve superare € 16.000. La disposizione riguarda l’acquisto di mobili nuovi, non sono compresi gli elettrodomestici, le pavimentazioni, le tende ed altri complementi.

Bisogna chiedere la detrazione e dichiarare le spese sostenute compilando il 730 o modello unico per avere il 50% rimborsato in 10 rate annuali.

Va ricordato che questo #BonusMobili non è cumulabile per lo stesso immobile con il Bonus Arredi legato alle ristrutturazioni, è valido per tutte le giovani coppie coniugate o conviventi more uxorio da almeno 3 anni, vale a condizione che la coppia sia acquirente di una nuova abitazione destinata ad essere la principale e che almeno uno dei due non abbia ancora compiuto 35 anni di età o al massimo li compia nell’anno in corso.

L’acquisto dei mobili può anche essere effettuato da uno solo dei componenti la coppia, se destinato ovviamente all’abitazione comune.

Per maggiori informazioni andare su www.casa.governo.it

 

Newsletter
Iscriviti Ora e Risparmia

Promozioni, Offerte e Novità Arredamenti Di Giuseppe

con Noi la Tua Email è al Sicuro